Il Webmaster

Cari lettori, oggi vi parlo un po’ della mia figura professionale e vi spiego, brevemente e nelle linee generiche, le competenze che occorrono per potersi approcciare a questo mestiere.
Webmaster termine inglese, ma usato anche nella lingua italiana, indica generalmente colui che progetta, costruisce o gestisce un sito web e ne cura il posizionamento, studiando il mercato online.
Senza l’ombra di dubbio, è una figura professionale nata tra gli anni ’90 ed il 2000 soprattutto in seguito al fortificarsi della tecnologia e particolarmente con l’espandersi del web a macchia d’olio.
Nell’era digital social, il Webmaster è una figura complessa, che si occupa di creare business e trasformare le opportunità che internet offre in profitto.
Ad ogni buon conto, egli trasforma il materiale astratto presente in internet in risorse concrete di crescita, espansione e guadagno!
Di fatto, questa professionalità, figlia del web, è non solo responsabile della gestione di un sito web, ma dà a esso vita sin dalla sua fase “embrionale”! Inoltre, il Webmaster si occupa dei contenuti, del funzionamento tecnico e degli aspetti fiscali e legali. È una figura che ha il compito di risolvere eventuali problemi che si possono riscontrare nel ciclo di vita del sito medesimo. Ad onore del vero però, la fase più importante resta quella della progettazione che consiste (al di là dell’estetica del sito) nel creare a 360 gradi un sito che rispecchi le esigenze del cliente, la sua attività e la realtà in cui opera, il suo mercato di riferimento e la concorrenza, nonché si occupa di ottimizzare il tutto per convertirlo in guadagno! Altro pilastro fondamentale del lavoro di un webmaster è capire come codificare oltre che progettare i siti web.
Sicuramente, ci sono molte piattaforme gratuite in grado di sviluppare, fai da te, siti, ma se essi non vengono ben canalizzati ed ottimati in modo competente e professionale il gioco non vale la candela.. Naturalmente è difficile spiegare un mestiere così ampio in poche righe, ma concludendo le caratteristiche principali che contraddistinguono questa carriera sono sicuramente il titolo di studio, ma soprattutto giocoforza fanno la competenza e le abilità acquisite nel tempo, nonché gli aspetti tecnici, il gusto e lo stile creativo.